Consigliera di Parità

La missione della Consigliera di parità è quella di favorire l’occupazione femminile, realizzare l’uguaglianza tra uomo e donna nel lavoro, controllare l’attivazione dei principi di pari opportunità e di non discriminazione sul lavoro.
Alla Consigliera possono rivolgersi tutte le donne che ritengono di aver subito discriminazioni nell’accesso al lavoro, nella retribuzione, nella possibilità di frequentare corsi di formazione professionale, in quella di fare carriera all’interno dell’azienda e quelle i cui diritti sono stati contrastati in caso di maternità o che sono state licenziate perché donne.
L’intervento è gratuito.

Telefono
055 2760585